Poster con ragazza nera, lite Pd-Lega

Il sindaco Luca Vecchi ha annunciato querela al segretario regionale e neodeputato della Lega Gianluca Vinci per un commento su Facebook sul poster che a Reggio Emilia pubblicizza l'apertura del nuovo spazio 'Viacassoliuno', con il volto di una ragazza di colore italo-senegalese, Aida: "Quando si tutelano le minoranze per farle diventare maggioranze, qualcosa non funziona e va cambiato". È un "post sconvolgente perché non è un giudizio politico ma un atto di inaudita violenza, esplicito razzismo verso una persona, una nostra giovane concittadina, reggiana e italiana". Vecchi lanciato anche l'hashtag #iostoconaida a sostegno della ragazza, presidente dell'associazione 'Roots Evolution'. Vinci risponde che il manifesto rappresenta "una gaffe pesante di chi cerca di difendersi attaccando. Nel 2014 nominammo un candidato assessore del Rwanda e l'unico senatore nigeriano lo abbiamo eletto noi della Lega il 5 marzo. Vecchi inizia in anticipo la campagna elettorale di un Pd in evidente difficoltà".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Lungoparma
  3. Lungoparma
  4. Lungoparma
  5. Lungoparma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fornovo di Taro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...