Concussione e peculato,nei guai 2 vigili

Un presunto 'sistema di potere' creato da due appartenenti ad un corpo di polizia municipale della provincia reggiana. Lo hanno scoperto le indagini dei carabinieri della Compagnia di Castelnovo ne' Monti che ieri hanno eseguito due misure cautelari nei confronti degli indagati, a cui sono contestate condotte di concussione, abuso d'ufficio, peculato, omessa denuncia, truffa aggravata ai danni dello Stato e mobbing. L'indagine, coordinata dal pm Valentina Salvi, partì a novembre 2017 da un esposto anonimo arrivato in Procura e ad altre istituzioni della provincia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Parmadaily.it
  3. Parmadaily.it
  4. Lungoparma
  5. Cesena Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fornovo di Taro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...